Il Trainer

Diventare Trainer (Professionista della formazione)

L’esperto della formazione (Trainer) è un professionista in grado di divulgare e insegnare a gruppi, o a singoli allievi, le varie metodologie insegnate nella scuola PCR.
Durante il percorso formativo si insegna non solo a trasmettere ad altre persone le tecniche ma anche a gestire contrasti e conflitti, a motivare, capire e coinvolgere in profondità il singolo o i gruppi. Apprendere tutto questo fa sì che il futuro Trainer superi i propri limiti, gli ostacoli interni e tutti gli eventuali blocchi di fronte a uno o più interlocutori. A ogni lezione, presentazione o conferenza tenuta, cresceranno gli allievi e crescerà lui stesso, sia come professionista, che come essere umano. Questa è una prerogativa dell’approccio analogico che studia le leggi e le regole che governano le emozioni, nonché di quelli costruttivista e strategico, che insegnano come costruirci e gestire la nostra realtà di riferimento. “Ognuno si costruisce la realtà che poi subisce” (A.Salvini).
Il formatore  selezionato per collaborare con noi, trasmette le tecniche della nostra scuola, altri allievi conseguono il diploma e poi trasferiscono il proprio sapere pregresso, le metodologie, di cui sono già esperti, forti di nuove competenze emozionali (analogiche) e strategiche.
Al conseguimento della qualifica professionale l’allievo potrà organizzare con la collaborazione dell’istituto o in proprio: conferenze, seminari o corsi.

Lavorare come formatore significa fare interventi in diversi contesti:

• Aziende
• Scuole o Università
• Enti, associazioni di varia natura
• Strutture sanitarie pubbliche o private
• Gruppi di appassionati
• Insegnare nella scuola di formazione PCR stessa

 

Come diventare Trainer / Formatori PCR?

È possibile diventare Trainer / Formatore PCR frequentando i corsi indicati nello schema e accedendo da qualsiasi modulo. Fanno eccezione i percorsi di: addestramento, affiancamento e supervisione che vanno seguiti al termine della formazione.

SCHEMA FORMAZIONE

Clicca sugli spicchi per conoscere i nostri percorsi formativi

L’allievo Trainer dovrà seguire il protocollo di formazione sopra riportato con monte ore di 322. Successivamente è prevista una rifrequenza di tutti i corsi considerata fase di addestramento.
La formazione può essere seguita in larga parte, per una delle due fasi di apprendimento, on-line.
I corsi: “Conosci e potenzia te stesso”, “Ipnosi Dinamica integrata” e “Parlare in pubblico” richiedono la partecipazione dal vivo per la prima fase, mentre la rifrequenza sarà possibile on-line. Al contrario tutti gli altri cors, eventualmente seguiti la prima volta on-line, nella rifrequenza è richiesta la partecipazione dal vivo. Ogni corso comprende apprendimento teorico e pratica esperienziale per consentire all’allievo Trainer di diventare esperto nella vera e propria applicazione delle tecniche. La didattica prevede laboratori esperienziali di gruppo con possibilità di interagire con ospiti uditori, questo sia dal vivo che online.
La sommatoria di tutti i corsi dello schema comprende già l’apprendimento delle competenze necessarie ad “essere Trainer”, manca invece “saper fare il trainer”, cosa che verrà perfezionata nelle fasi di addestramento, affiancamento e supervisione.

AFFIANCAMENTO E SUPERVISIONE:

Affiancamento
Osservazione di un Trainer Senior nell’erogazione di un ciclo completo dei corsi e dei seminari (vedi schema formazione/ruota colorata).

Supervisione
Gestione diretta del gruppo, sotto la supervisione di un Trainer Senior, nell’erogazione di un ciclo completo dei corsi e dei seminari.

 

VALUTAZIONE FINALE PER RILASCIO DIPLOMA

Questionario valutativo e intervista per verificare l’esito positivo delle fasi di affiancamento e supervisione.