PCR

Il sollievo dal disagio: adesso, ora, subito!

 

 

A tutti è capitato, nella vita quotidiana, di dovere affrontare disagi fisici quali: botte, contusioni, ferite e chiunque ha la possibilità di attingere a rimedi di pronto soccorso, come il disinfettante, il ghiaccio spray, oppure il digestivo se l’incidente avesse a che fare con l’ingestione di un cibo non proprio leggero.

Non a caso in ufficio e in auto è d’obbligo la presenza di una valigetta di pronto soccorso. Bene, allo stesso modo tutti noi andiamo incontro a botte e ferite emotive e/o relazionali. Le botte e le ferite emotive nascono quando ci troviamo in un momento della nostra vita delicato, quando dobbiamo combattere con delle paure o fare i conti con l’ansia che nasce nel dover affrontare un problema o riceviamo un rimprovero dal capoufficio, da un partner, da un genitore o da un amico.

Io e i miei collaboratori abbiamo sempre mostrato un forte interesse verso quelle tecniche che abbiamo scelto di definire “Pronto soccorso emotivo-relazionale”. Queste tecniche ci permettono di ottenere, esattamente come nel caso del ghiaccio spray, il sollievo dal disagio verso noi stessi e verso gli altri: ADESSO ORA SUBITO. Il metodo analogico e il relativo negoziato emozionale che applico da oltre 26 anni su miglia di allievi, rappresentano una vera e propria rivoluzione concettuale riguardo la gestione delle emozioni e delle relazioni. È possibile un’autogestione della sofferenza emotiva grazie all’apprendimento di una procedura di comunicazione con il nostro Io Bambino, la mente inconscia, l’istanza più profonda della nostra mente. Per chi sta bene, e non soffre di un disagio particolare, lo stesso modello sarà utilizzato per il potenziamento personale e cioè per raggiungere i propri obbiettivi con maggior efficienza ed efficacia. Bene, siete pronti per la valigetta di pronto soccorso emotivo-relazionale in ufficio, auto e non solo?

Related Posts
LE NOSTRE DATE
20 giugno 2017